MENU

Come me 「Testo」 - Gemitaiz & MadMan

[Strofa: Gemitaiz]
No frate’ non esco oggi
No frate’ non esco oggi
Sto alla larga dai problemi vostri



TOP 1 Italia


Come me 「Testo」 - Gemitaiz & MadMan

[Strofa: Gemitaiz]
No frate’ non esco oggi
No frate’ non esco oggi
Sto alla larga dai problemi vostri
Fermi negli stessi posti
Un’altra giornata mi passa davanti
Come una modella a una sfilata che gira sui tacchi
Lei mi dice: “non mi fare male, questi erano i patti”
Io le dico: “non lo faccio apposta
Scendi o faccio tardi” che poi
Non ne possiamo parlare adesso
Se mi stoppi tipo pallacanestro
Però poi a cena mi mangi vivo


E a non darti ragione non ci riesco (no no no)
Mi do la colpa, mi do la colpa
Perché sono diventato freddo come un iceberg
Quando è finita l’ultima volta
Sono in caduta senza una sosta, yeah

[Ritornello: Gemitaiz]
No no no
Sotto al palco il fuoco la fine del mondo
Poi se scendo in strada, fra’, mi sento solo
Vorrei fermare il tempo anche per un secondo
Per non far più terminare questo giorno

Voi non siete come me


Voi non siete come me
No no
Voi non siete come me
Voi non siete come me
No no
Voi non siete come me
Voi non siete come me
Voi non siete come me
Voi non siete come me

[Strofa: MadMan]
(Ehi ehi)
Oggi non esco
Oggi non esco (no, no)


Non ci riesco, sarò onesto (zero)
Pago il successo a caro prezzo (cash, cash)
Voglio una pausa da tutto questo
Non sto mai più di un tot di tempo in mezzo alla gente normale
Zitto o sorridendo
Dopo un po’ sto disagio, sento i corvi dentro
Essere un tipo strano per me è un complimento (grazie)
E vorrei fermare il tempo quando stiamo insieme
Con niente da fare che va tutto bene
Come quella volta al mare con il Q3 nuovo
L’eclissi lunare in estate sul Duomo
Sì, vorrei fermare il tempo però non c’è modo
La vivo al doppio
C’ho il fuoco addosso


Due canne nel cappotto
Andiamo a cena che l’aperitivo era in salotto
Puzziamo così tanto d’erba sembra Bergamotto, ay
Sono io perché non sono come gli altri (no, no)
Come loro come tutti quanti

[Ritornello: Gemitaiz]
No, no, no
Sotto al palco il fuoco la fine del mondo
Poi se scendo in strada, fra’, mi sento solo
Vorrei fermare il tempo anche per un secondo
Per non far più terminare questo giorno

Voi non siete come me


Voi non siete come me
No no
Voi non siete come me
Voi non siete come me
No no
Voi non siete come me
Voi non siete come me
Voi non siete come me
Voi non siete come me